Stampa

Nonostante il meteo promettesse male la Festa per i 25 anni e per la nuova sede della CRI Varedo è stata un grande successo.

I volontari hanno iniziato a lavorare dal mattino presto con un occhio continuo alle nuvole nere che correvano in cielo. Però le schiarite sono arrivate tutte al momento giusto.

Alle 10 si è così tenuta la fiaccolata con “maratoneti”, ciclisti e mezzi di soccorso della CRI che hanno percorso tutte le vie di Varedo portando simbolicamente una fiaccola dalla vecchia sede di via Scarlatti sino alla nuova sede di Via Colombi 31. Grande successo e momenti di felicità per i volontari e per i cittadini che salutavano il corteo.

Dopo un forte temporale, alle 16 in punto, il sole ha di nuovo deciso di uscire e permettere il pieno successo della seconda parte della festa che ha visto il taglio del nastro della nuova sede da parte del Sindaco e del Presidente della Cri Varedo, davanti ad un centinaio di persone.

Durante la manifestazione sono anche stati consegnati alcuni diplomi a 3 volontari che hanno percorso tutti i 25 anni della storia della Cri a Varedo e ad alcuni tra coloro che hanno maggiormente collaborato a ristrutturare la nuova sede.

Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella nostra Cookie Policy
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie Se vuoi conoscere maggiori dettagli o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra privacy policy.

  Io accetto cookies da questo sito.