Lista articoli pubblicati

Il 15 dicembre 2019 resterà senz’altro un ricordo indelebile per i ragazzi di della Valera di Varedo della Scuola secondaria di primo grado Aldo Moro. Grazie all’impegno di un gruppo di una decina di volontari della CRI uniti e ad alcuni insegnanti i ragazzi hanno affrontato una materia molto diversa dal solito.

’iniziativa ha visto impegnati un centinaio di ragazzi nel seguire lezioni teoriche e pratiche, nel simulare situazioni di potenziale rischio e nell’apprendere come reagire e come prestare soccorso in caso di situazioni di emergenza..

I volontari della CRI di Varedo sono stati insieme agli studenti per due ore che si sono dimostrate interessanti, utili ed anche motivanti per i ragazzi ma anche per i volontari della CRI.

E’ il secondo anno che si tiene questa iniziativa nella scuola della Valera ma sono ormai più di 10 anni che si tengono iniziative simili anche nelle altre scuole di Varedo, ma quest’anno l’iniziativa ha avuto un successo particolare.

Gli studenti sono stati infatti coinvolti in una numerosa serie di attività teoriche e pratiche partendo dalla semplice operazione di come medicare correttamente una ferita per arrivare ad una prima conoscenza delle prime operazioni da eseguire in caso di emergenze come l’ostruzione pediatrica o l’arresto cardiaco. Naturalmente grande interesse ha suscitato in tutti la possibilità di conoscere da vicino un’autoambulanza con gli strumenti base del primo soccorso.

Grazie ai volontari della Croce Rossa di Varedo, affiancati anche da alcuni dei nuovi volontari che stanno per completare i corsi necessari per entrare nella CRI, l’iniziativa ha riscosso un grande successo e sarà senz’altro ripetuta.

Alla fine dell’iniziativa la grande soddisfazione di tutti era palpabile e i ragazzi sono usciti con un minimo di conoscenze di primo soccorso utili per tutti.

La Croce Rossa Italiana, Comitato di Varedo, continua nelle attività per favorire la diffusione tra la popolazione delle migliori conoscenze per la cura della propria salute.

Vista la crescente richiesta, soprattutto da parte dei giovani genitori, sarà tenuta una nuova edizione del corso per apprendere le manovre salvavita da mettere in pratica nei momenti di emergenza che purtroppo possono capitare anche con i nostri figli.

I corsi sono aperti a tutti e permettono anche di imparare le modalità operative per la disostruzione pediatrica.

Il prossimo corso si terrà sabato 23 novembre alle ore 15.00 presso le aule dell’UNITRE di Varedo in Via San Giuseppe 15.

Il costo è di 30 euro per una persona oppure 50 euro per una coppia. I posti sono limitati per cui la prenotazione è obbligatoria, chiamando il numero 366 5629052.

Il corso è organizzato dai volontari della Croce Rossa Italiana del Comitato di Varedo. Gli introiti serviranno per finanziare la ristrutturazione della nuova sede.

In un gesto il futuro dei nostri figli!

Per chi non potesse partecipare, sarà organizzato un nuovo corso a breve.

I giovani della Croce Rossa partecipano alla castagnata di Varedo con numerose iniziative per bimbi ed adulti.

Tutto il pomeriggio si sono susseguite iniziative come animazione, "truccabimbi", palloncini, ecc. che hanno coinvolto numerosi bambini.

Gli adulti intanto si sono fatti misurare i principali parametri per verificare il loro stato di salute.

L'iniziativa si inserisce tra le numerose che si susseguono e che servono anche per raccogliere fondi per la nuova sede della CRI, in corso di ristrutturazione in via Colombi 31.

E' il 3 novembre, meteo permettendo, si replica.