Lista articoli pubblicati

La CRI di Varedo esiste da venticinque anni e nell’ultimo anno è riuscita ad intensificare le proprie attività di servizio alla popolazione della zona anche per alleviare i problemi creati dalla pandemia di Covid grazie ai propri volontari.

Per garantire la qualità degli interventi servono però molti volontari e una conoscenza diffusa delle regole da seguire in caso di emergenza sanitaria. Per questo motivo il Comitato di Varedo organizzerà tra breve un nuovo Corso di formazione per volontari CRI, base indispensabile per tutte le attività dell’associazione.

Durante le lezioni tutti potranno conoscere la storia e l’organizzazione della Croce Rossa e impareranno a gestire le situazioni più comuni di emergenza sanitaria.

Il corso durerà 26 ore nell’arco di circa un mese ed è aperto a tutti, giovani, meno giovani ma anche anziani.

Il 27 maggio 2021 alle ore 21 si terrà la presentazione online.

Per partecipare bisogna

  • iscriversi sul portale     gaia.cri.it
  • entrare nella pagina    Aspirante
  • scegliere il corso del  Comitato di Varedo

Maggiori   informazioni si possono avere scrivendo alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonando alla sede della CRI Varedo 0362 580300.

La mattina di domenica 14 febbraio, nelle piazze vicino alle chiese di Varedo e della Valera, saranno presenti banchetti di volontari CRI per raccogliere fondi per acquistare i dispositivi di protezione (tute, guanti, mascherine) per poter svolgere i servizi a rischio Covid-19. La raccolta fondi avverrà nel rispetto delle norme di sicurezza e distanziamento in vigore.

Questa volta la raccolta fondi è particolarmente importante perché i dispositivi di protezione stanno finendo o meglio stanno finendo i soldi per acquistarli anche perché il loro prezzo è molto aumentato.

Le offerte potranno essere fatte direttamente nelle piazze, il 14 febbraio, oppure, anche nei giorni successivi, contattando i volontari della CRI Varedo cliccando sul banner nella pagina home di questo sito, www.crivaredo.it, oppure chiamando il telefono 366 562 9052 o scrivendo alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Come segno di ringraziamento per la sottoscrizione sarà consegnato a tutti un sacchetto o una cassetta di arance provenienti direttamente da produttori che si sono prestati per favorire questa iniziativa di sostegno alla Croce Rossa di Varedo.

Gestire tutti gli interventi per l’emergenza Covid-19 ha costi crescenti che sono stati sinora finanziati grazie ad alcune specifiche donazioni di privati, questa volta è necessario che tutti i cittadini si facciano carico di contribure al finanziamento dei servizi.

Da oggi sulla nuova sede della Croce Rossa di Varedo sono comparse le insegne ufficiali!

Molti avevano già visitato l’edificio, perché è stato usato per poter eseguire la vaccinazione antinfluenzale in modo sicuro, ma ora tutti i cittadini che parteciperanno alle prossime iniziative potranno trovare più facilmente la CRI Varedo in via Colombi 31, presso la stazione FNM.

La pandemia in corso ha rallentato un po’ i lavori ma ormai la nuova sede è perfettamente funzionante anche se un’inaugurazione ufficiale non sarà purtroppo possibile a breve.

Le insegne sono state posizionate e offerte da “Mauri service” che è stato l’ultimo anello di una lunga catena di imprese e persone che in questo duro anno hanno collaborato con la CRI Varedo sia per ristrutturare la nuova sede sia per gestire tutti i servizi svolti dai volontari.

Quando si potrà fare un’inaugurazione ufficiale la Cri Varedo coglierà senz’altro l’occasione per ringraziare tutti uno per uno.